Blog

Notizie dal mondo dei probiotici

Candida: tea tree oil e probiotici, i rimedi più efficaci per curarla

Posted in Candida vaginale Tagged , , , , ,
Candida: tea tree oil e i probiotici, i rimedi più efficaci

Scopri i rimedi naturali per curare la candida in modo efficace

Il Tea tree oil e i probiotici sono i rimedi naturali più efficaci per curare  la Candida vaginale. L’azione combinata di tea tree oil, applicato per via topica, e dei probiotici assunti per via orale risulta un trattamento molto VALIDO. In grado di contrastare rapidamente ed efficacemente i sintomi e le cause della candida vaginale.

Contenuti dell’articolo: 

-cos’è la candida

-quando e perché si manifesta

-come curarla.

Cos’è la candida?

La Candida Albicans è un fungo normalmente presente in moderate concentrazioni nella mucosa vaginale. Fa parte della cosiddetta flora batterica vaginale, dove coabita con altre specie di microrganismi in un costante stato di equilibrio.

Quando si verifica un’alterazione del normale pH vaginale (3,8-4,5) il delicato equilibrio tra le varie specie dell’ecosistema batterico subisce alterazioni. Allora può accadere che germi potenzialmente dannosi, come la Candida Albicans, trovino le condizioni ideali per proliferare.

I sintomi principali e più comuni legati alla eccessiva proliferazione della Candida sono:

  • Bruciore e prurito intimo
  • Perdite vaginali di colore biancastro
  • Fastidi nell’area esterna alla vagina
  • Rossore, gonfiore e secchezza intima.

Quando e perché si manifesta

Ci sono condizioni ambientali, fisiologiche e comportamentali che causano indirettamente l’acidificazione dell’ambiente vaginale.

Cosa può innescare la proliferazione del fungo della candida:

  • Fase premestruale, gravidanza e altre condizioni ormonali in cui si verifica aumento di estrogeni. (Gli estrogeni sono responsabili dell’incremento del glicogeno vaginale, uno zucchero che partecipa al metabolismo della candida.)
  • Assunzione di antibiotici e farmaci.
  • Cambi di stagione, stanchezza psicofisica, stress.
  • Stitichezza, diarrea e altre forme di disbiosi intestinale.
  • Variazioni del regime alimentare.
  • Eccessivo utilizzo di saponi intimi, indumenti troppo stretti, biancheria sintetica e colorata.

Il più delle volte è l’ecosistema batterico stesso a regolare le risposte difensive che ripristinano le normali condizioni vaginali. L’eccessiva proliferazione dei microrganismi potenzialmente dannosi viene infatti riconosciuta come” sconveniente” dalla flora vaginale, che organizza delle azioni volte ad annullare le condizioni che hanno portato “in vantaggio riproduttivo” i microbi dannosi.

In situazioni in cui i sintomi anziché diminuire di intensità dovessero persistere e acutizzarsi, è consigliabile consultare uno specialista.

Tea tree oil e probiotici: i rimedi naturali più efficaci per curare la candida 

Alcune ricerche hanno riscontrato che l’utilizzo di tea tree oil, in associazione con l’assunzione di probiotici, può essere un rimedio molto valido e di rapida efficacia.

Il tea tree oil, olio essenziale di malaleuca, e’ comunemente usato per le sue spiccate proprietà antibatteriche e antimicotiche. Questo rimedio naturale ha suscitato l’attenzione di alcuni studiosi perchè si è dimostrato particolarmente aggressivo nei confronti del fungo che causa la candidosi.

Per leggere lo studio clicca qui  Medical Journal of Obstetric and Gynecology

Studi clinici hanno dimostrato che il tea tree oil è efficace nel contrastare la candida, e che la sua efficacia aumenta quando è associato all’utilizzo di probiotici: il tea tree oil, applicato localmente, svolge un’azione antimicotica sui batteri della Candida Albicans, mentre l’azione combinata dei probiotici assunti per via orale, aiuta a normalizzare l’ambiente batterico intestinale e vaginale, e a ripristinare il fisiologico pH.

Tutto questo senza creare alcun effetto collaterale.

(Leggi anche Cosa aspettarsi dai probiotici e come assumerli nel modo corretto e Rinforza il sistema immunitario di tutta la famiglia con i probiotici)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *